In Libri on
11 aprile 2017

Lavorare a maglia: Guida pratica per tutti

Una guida pratica per tutti, per chi inizia a muovere i primi passi e per chi lavora da anni. Un riferimento di base su cui tornare a mano a mano che si avanza nello sperimentare nuove tecniche e nuovi modelli. Questo manuale raccoglie le nozioni generali della lavorazione ai ferri e illustra passo passo le principali tecniche. Vengono proposti modelli semplici e veloci da realizzare per iniziare subito a fare pratica realizzando qualcosa che sia possibile indossare, con soddisfazione immediata. Continua…

In Blog on
6 gennaio 2016

Ikea Knit Family – Catania

Se vivete in o vicino a Catania, e vorrei incontrare altre donne o forse gli uomini che amano lavorare a maglia. Ora avete la possibilità di parlare di lavoro a maglia, scambiarsi idee sul lavoro a maglia e solo parlare di maglia e di filati, quando un gruppo di donne si incontrano di tanto in tanto al ristorante Ikea Catania. Continua…

In Blog on
4 gennaio 2016

Guanti norvegese

Ho ricevuto una richiesta da mio marito – ha voluto un paio di guanti con un modello tradizionale norvegese. Naturalmente nei colori classici norvegesi – blu, rosso e bianco.

Per fortuna ho avuto qualche lana merino nei tre colori, e ho scelto il modello classico chiamato Marius. E il lavoro a maglia sta crescendo bene e guardando così bene. Continua…

In Filati e ferri on
5 dicembre 2015

Ferri da maglia circolari

Ferri da maglia circolari sono una scelta perfetta se si vuole creare qualcosa senza una cucitura. Fare borse, maglioni e altri oggetti senza cuciture sono facili da creare utilizzando ferri circolari. Questi ferri sono disponibili in varie dimensioni e forme. Ma per i principianti che non conosce questi ferri circolari, ecco una breve introduzione. Continua…

In Blog on
2 agosto 2015

Maglione norvegese – Marius genser

Finito il mio maglione norvegese, in Norvegia, si chiama Marius genser ed è un maglione classica per l’utilizzo quando fa freddo e il tempo per lo sci.

Il modello classico è stato progettato da Unn Søiland Dale, ed i colori sono il blu, bianco e rosso – non i colori tradizionali utilizzati per i maglioni norvegesi, ma rappresenta i colori della bandiera norvegese. Continua…

In Filati e ferri on
4 luglio 2015

Diversità di filati

Filati per maglieria sono disponibili in una varietà di pesi. Il peso di un filato si riferisce allo spessore. È possibile scegliere tra una vasta gamma di pesi di filati che vanno da super ingombrante al super bene. E ‘importante per una magliaia scegliere filato con il giusto peso in quanto è il peso del filato che determina il numero totale di punti lui / lei può produrre con il filato.

È possibile scegliere tra la moltitudine di varietà di filati per maglieria. Questi sono composti da diversi tipi di materiali come il cotone, bambù, cotone mercerizzato, lana, cotone organico, seta, nastro, antitarme ecc materiali differenti di filati sono utilizzate per diversi progetti.

Filati per maglieria fatta di lana è probabilmente la varietà più popolare di filato. È utilizzato ampiamente in progetti di maglieria. Le tacche in fibra di lana fanno del suo ingombrante. Questo è probabilmente il motivo per cui la lana ci tiene caldo in inverno. Lane sottili hanno più aggraffatura di lana grossolana. Oggetti a maglia con filati di lana in genere sono durevoli, caldo e di lunga durata.

Un relativamente nuovo ingresso nel mondo del lavoro a maglia, il filato di bambù sta rapidamente diventando popolare. L’erba di bambù è raccolto, distillata in cellulosa e filata in filato. Il filato di bambù è un anti-batterica e quindi è preferito da un gran numero di persone. Un tessuto a maglia con un bambù ha un grande drappo, buon lustro ed è molto fresco e traspirante.

Filati di cotone è leggero e fresco. Anche se molte persone non amano lavorare a maglia un filo di cotone, porta molti vantaggi. Un tessuto fatto di filo di cotone tiene insieme bene e non lo fa pillola. Inoltre, è durevole, forte e macchina lavabile. Filati di cotone può essere tinto in una varietà di colori che in tal modo i vostri progetti più colorato.

Filati di cotone mercerizzato, una varietà di fascia alta di filati per maglieria è più brillante rispetto al cotone convenzionale. Questo filato lucido aggiunge un tocco di eleganza e bellezza a tutti i prodotti finiti. Filati di cotone organico, una varietà di filati per maglieria prodotta con cotone organico ha fatto una incursione scintillante nel mondo del lavoro a maglia. Si sta guadagnando popolarità come sempre più persone si rivolgono a prodotti biologici / naturali.

Filato di seta riciclata come suggerisce il nome è fatto da seta riciclata, più precisamente la seta rifiuti mulini industriali in India. I piccoli progetti come borse, cappelli, sciarpe, impacchi ecc possono essere realizzate utilizzando filati di seta riciclata. Il filato nastro colorato realizzati con materiali come il cotone, nylon, rayon ecc sta prendendo il mondo del lavoro a maglia da una tempesta. È utilizzato ampiamente in diversi progetti decorativi.

Lana antitarme è un semplice filato per maglieria trattato con prodotti chimici per respingere le tarme. La texture morbida del filato naturale di alpaca è irresistibile. Questa fibra di alta qualità è morbida, burrosa e un sacco di divertimento con cui lavorare.

Il mondo dei filati per maglieria è enorme e incantevole. I filati per maglieria luminose e colorate, aggiungere un sacco di entusiasmo per il processo di lavoro a maglia.

In Blog on
2 luglio 2015

Community Ravelry.com

Il sito www.ravelry.com è un buono sito per incontrare persone che lavorano a maglia e all’uncinetto, avere idee e scambio di ricette. Tutto quello che dovete fare è registrarsi con un nome utente e password, quindi si ha accesso a molte grandi ricette per maglia e uncinetto. Continua…